SVN logo
SVN solovelanet
sabato 24 ottobre 2020

Da solo, su un Figaro

Si è conclusa negli scorsi giorni, a Vancouver in Canada, l’avventura di Andy Lepiarczyk, un ingegnere polacco che ha completato il giro del mondo in solitario a bordo di un Beneteau Figaro

Abbonamenti SVN
ADV
Vancouver – Si è conclusa negli scorsi giorni, a Vancouver in Canada, l’avventura di Andy Lepiarczyk, un ingegnere polacco che ha completato il giro del mondo in solitario a bordo di un Beneteau Figaro. Una navigazione durata tredici mesi, che ha visto un navigatore non professionista affrontare i tre oceani su uno scafo lungo appena nove metri.
Impresa non da Vendèe Globe, velocità non da Volvo Ocean Race, ma coraggio e determinazione da vendere per questo skipper che ha speso circa 25.000 dollari per realizzare il sogno di una vita, dopo aver comprato la piccola barca prodotta dal cantiere transalpino divesti anni fa, al prezzo di 75.000 dollari. Tante le emozioni, così come i momenti di paura. Dall’allarme lanciato dal radar per l’improvviso avvicinamento di una petroliera al continuo cibarsi di scatolette di tonno e verdure; dalle onde alte nove metri nel Pacifico settentrionale alle giornate passate sorseggiando un cocktail per festeggiare momenti di navigazione soddisfacenti, come il record di miglia percorse in ventiquattro ore (circa 150 al largo delle Hawai).
“Si sentono spesso le storie di barche che urtano un cetaceo – ha detto Lepiarczyk – oppure di collisioni con navi da trasporto. Non bisogna pensarci troppo ma accettare la percentuale di rischio e levare gli ormeggi”. Il velista polacco ha sempre inseguito questa avventura da quando, molto giovane, viveva ancora nella sua patria. Durante la circumnavigazione, che lo ha portato nelle Hawai, Fiji, Australia, Reunion Island, Sudafrica, Sant’Elena, Martinica, Canale di Panama, ancora Hawai e infine Vancouver, Lepiarczyk è stato incoraggiato dalla moglie, attraverso continue telefonate ed e-mail. E’ stata, Michel Neale, la principale sostenitrice ad incoraggiarlo nel tentare questa splendida impresa.