SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

Primo rendering del GT5 dell’Elan

Dopo aver annunciato la barca a febbraio scorso, ora l’Elan pubblica il primo rendering del GT5

FeB
ADV
Begunje, Slovenia – Dopo aver annunciato l’arrivo del primo modello di una nuova gamma a febbraio scorso come primo atto della nuova proprietà del cantiere (un fondo d’investimento russo), a distanza di qualche mese Elan pubblica il primo rendering della barca e fornisce qualche informazione in più compresa un’idea orientativa di quando la barca sarà presentata al pubblico, per la quale il cantiere parla in modo generico dell’autunno, cosa che potrebbe indicare il salone di Cannes o quello di Genova.

La barca nasce dallo scafo dell’S5, il 40 piedi del cantiere, ed è votato alla crociera veloce. Sempre disegnato da Robert Humphrey, il GT5 si propone di andare incontro a coloro che vorrebbero acquistare un Elan , ma non vogliono spingersi su dei fast cruiser orientati verso la regata come sono i performance del cantiere o su dei deck house decisamente tranquilli come gli Impression.

Il GT5 si propone quindi come un fast cruiser molto orientato verso la crociera. Le particolarità della barca veloce come la doppia timoneria o la deriva profonda a T continueranno a caratterizzare la barca, ma la sovrastruttura sarà quella di una barca che ha come primo valore la comodità.

Robert Humphrey nel disegnare alcuni particolari si è ispirato al lavoro dello studio Felci che per primo ha proposto in chiave moderna la cucina a prua appena prima della cabina dell’armatore e una seconda cucina in pozzetto, due elementi entrambi presenti sul GT 5.

L’originalità del disegno è che nessuno mai aveva pensato a introdurre questi elementi su di uno scafo che ha le linee d’acqua di un performance.


http://www.elan-yachts.com