SVN logo
SVN solovelanet
domenica 9 agosto 2020

Il muletto di Team New Zealand più veloce dell’AC 75 americano?

Rumors bene informati raccontano di un incrocio ravvicinato tra il multetto kiwi e l’AC 75 di American Magic che avrebbe fatto molto fatica a superare una barca decisamente più piccola

Abbonamenti SVN
ADV
Auckland (Nuova Zelanda)- Sono gli uomini di American Magic i primi sfidanti a mettere il loro AC 75 nelle acque di Auckland in vista della prossima America’s Cup. Gli uomini di Therry Hutchinson hanno svolto la prima sessione di allenamento in Nuova Zelanda in circa 10 nodi di vento e acqua piatta. Manovre e conduzione della barca per grattare via un po’ di “ruggine” dopo diverse settimane di inattività. A fare gli onori di casa sono arrivati gli uomini di Team New Zealand, ma non con il loro AC 75.

I kiwi infatti si sono avvicinati ad American Magic con il loro “muletto”, The Kahu, navigando per diversi minuti insieme agli americani. The Kahu altro non è che un prototipo di AC 75 in scala, utilizzato da Team New Zealand per alcuni test progettuali. Voci ben informate però raccontano qualcosa di sorprendente visto nelle acque di Auckland: l’AC 75 americano avrebbe infatti fatto fatica a superare il muletto kiwi, con grande sorpresa da parte di entrambi gli equipaggi considerando il fatto che tra le due barche ci sono svariati metri di differenza in favore di American Magic. Qualcosa che avrà certamente dato da pensare ai progettisti del team a stelle e strisce.

Sono solo le prime schermaglie di un periodo che si annuncia molto caldo. In arrivo ad Auckland nelle prossime settimane c’è infatti anche Luna Rossa che ha ormai quasi concluso le operazioni a Cagliari e si appresta a trasferire la barca nell’emisfero sud. Il primo evento ufficiale della prossima Coppa America sono le World Series in programma dal 17 al 20 dicembre 2020. La Prada Cup, la selezione degli sfidanti, inizierà invece il 15 gennaio 2021, l’America’s Cup Match il 6 marzo 2021.



Parole