SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 6 luglio 2020
  • Il pesce-vescovo
    CURIOSITÀ

    Il pesce-vescovo
    Chi dice che i mostri marini siano sempre feroci?

    Nel 1433, lo scienziato Rondelet scriveva di un fatto accaduto nel Mar Baltico, lungo le coste della Polonia. In quell’anno era stata catturata una strana creatura somigliante a un vescovo, con tanto di pastorale.

    Condotto sulla terraferma, il “pesce-vescovo” permise a numerosi astanti di toccarlo. Ma quando il re diede ordine di rinchiuderlo in una torre, questo espresse a gesti il suo dissenso. Venne allora ricondotto in mare e, una volta in acqua, salutò e benedisse tutti; poi si immerse, e scomparve.

    Gli esperti oggi ritengono che si trattasse di una foca sbattuta a terra da una tempesta ma, fino al secolo scorso, questo mostro buono era per i marinai una certezza rassicurante!