SVN logo
SVN solovelanet
martedì 11 agosto 2020

Il temporale travolge gli optimist: paura per una scuola di vela

Momenti di panico a La Spezia sotto un forte temporale estivo: travolta la flotta Optimist di una scuola vela, interviene la Guardia Costiera per recuperare un bambino finito contro la diga foranea

Abbonamenti SVN
ADV
La Spezia - Era previsto un passaggio di maltempo sulla Liguria ma, come spesso accade da alcuni anni, a volte le veloci perturbazioni estive sono molto più violente di quanto ci si attenda. E così è stato nel golfo di La Spezia. A farne le spese una scuola vela di Optimist che stava navigando nelle acque del Golfo dei Poeti.

Il “groppo” è arrivato violentissimo con pioggia fitta e raffiche fino e oltre i 40 nodi. Per i piccoli velisti della scuola di mare Santa Teresa sono stati momenti di grande paura. Diversi di loro hanno scuffiato e un Optimist è finito contro la diga foranea del porto.

Pronta la reazione dello staff della scuola vela che ha immediatamente allertato la Guardia Costiera mentre prestava i primi soccorsi ai bambini. Gli istruttori della scuola, usciti tutti in mare, hanno recuperato sei allievi scuffiati, mentre la Guardia Costiera si è concentrata sul bambino finito contro la diga foranea, che era il caso più complesso anche a causa della scarsissima visibilità sotto il groppo.

Ad attendere il bambino a terra l’ambulanza per i controlli di rito, per fortuna senza alcun esito negativo. Solo una brutta avventura per questi giovani velisti che speriamo non mini la loro nascente passione per il mare e la vela.


Parole