SVN logo
SVN solovelanet
martedì 4 agosto 2020

La balena è innocente

I media americani lanciano la notizia di una balena che attacca una barca da pesca, ma la verità è l’esatto contrario

Abbonamenti SVN
ADV
Puerto Penasco, Messico - Si sa i titoli urlati sono quelli che attirano di più le persone, ma a volte si esagera. Diversi giornali statunitensi e inglesi hanno dato una notizia secondo la quale una megattera avrebbe attaccato una barca di pescatori in Messico. Alcuni hanno scritto “Balena attacca barca di pescatori”, ma poi, andando a vedere i diversi video dell’accaduto disponibili in rete, si scopre che la balena era innocente. Sono stati i pescatori ad andare contro la balena.

Questi, su di una piccola barca a motore, stavano rientrando verso la costa, il mare era calmo e la visibilità ottima, ma gli uomini non hanno visto la balena che era lunga una decina di metri e che era emersa per respirare. La barca gli è arrivata addosso a velocità sostenuta planandogli sul dorso e saltando fuori dall’acqua.

Per pura fortuna la barca non si è capovolta e quando è atterrata i pescatori hanno ripreso la loro corsa, ma per la balena la cosa non era finita lì. Dopo tre, quattro minuti, quando ormai la barca aveva fatto qualche centinaio di metri, la balena è saltata fuori dall’acqua con tutto il suo corpo proprio davanti alla barca dei pescatori, ricadendo in acqua rumorosamente, come a dire: “Attenti, la prossima volta non sarò così gentile”. I pescatori sono corsi a rifugiarsi in porto.

Servizio completo sul n° 10 di "SVN, la vela nel web"