SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 21 settembre 2020

Dominio Alfa Romeo

La barca neozelandese ha primeggiato senza troppi problemi nelle tre le prove costiere disputate. In classe cruising, successo per Southern Star

Abbonamenti SVN
ADV
Porto Cervo - Ha fatto incetta di premi (miglior risultato, vittoria in classe “performance” e miglior velocità) anche questa volta, “Alfa Romeo”, il maxi yacht di Neville Crichton impegnato in tre giorni di regate a Porto Cervo, per la International Super Yacht Regatta, competizione organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda e riservata a scafi di grandi dimensioni.

La barca neozelandese ha primeggiato senza troppi problemi nelle tre le prove costiere disputate. L'ultima di queste, un percorso di circa diciassette miglia nelle acque del golfo di Arzachena, lo ha visto tagliare il traguardo davanti a “Y3k”, il Wally 100 di Claus-Peter Offen, e “Magic Carpet 2” di Lindsay Owen Jones. Un ordine di arrivo che poi si è ripetuto in classifica generale, attraverso la somma dei piazzamenti calcolati in tempo compensato.

Nella classe “cruising”, quella meno performante, il successo finale è invece andato a “Southern Star” di Claudio de Eccher (Gabriele Benussi al timone), che ha vestito i panni dell'Alfa Romeo di turno, vincendo anch'egli tutte le prove previste dal calendario.