SVN logo
SVN solovelanet
domenica 27 settembre 2020

Si comincia anche a Riva di Traiano

La tappa d'esordio della competizione laziale è stata vinta da Sport Nur che ha approfittato di un problema tecnico capitato a Ikarus nelle batttute finali

Abbonamenti SVN
ADV
Riva di Traiano - Ha preso il via domenica scorsa l'attesissimo Moby Roma D'Inverno, organizzato dal Circolo Nautico Riva di Traiano. Quasi cento sono stati gli equipaggi scesi in acqua, divisi nelle solite categorie Regata IRC e Diporto a Vele Bianche.

Ad accompagnare gli equipaggi durante la regata - un bastone di quasi nove miglia - è stato un Libeccio di circa dodici nodi. Dopo aver guidato la flotta per buona parte della manche, Ikaus, alla cui ruota era impegnato Massimo D'Alema, ha accusato un'avaria all'inferitura del genoa, percorrendo il traversino finale con la sola randa.

Ad approfittare della situazione è stato il Comet 51 Sport Nur, che proprio sul traguardo ha sopravanzato l'avversario, anticipandolo di una decina di secondi. Tra gli scafi del raggruppamento Diporto, il successo è invece andato al First 40.7 Raggio di Sole, che ha inflitto un distacco davvero pesante al Comet 12 Woodpeker, giunto secondo.

Al momento non sono ancora disponibili le classifiche delle classi IRC e IMS.