SVN logo
SVN solovelanet
sabato 24 ottobre 2020

Anne Tunnicife, Iker Martínez e Xabi Fernández i migliori al mondo

Tre i velisti, una donna e due uomini, giudicati i migliori al mondo per l'anno 2011

Abbonamenti SVN
ADV
Anna Tunnicliffe, Iker Martínez e Xabi Fernández, questi i nomi dei tre velisti giudicati i migliori al mondo per l'anno 2011. Martínez e Fernández non hanno potuto presenziare alla cerimonia a San Juan, Porto Rico, perchè impegnati su Tefónica nella prima tappa della Volvo Ocean Race
I due spagnoli, che hanno raccolto i maggiori successi nella storia della vela iberica, sono stati nominati ISAF Rolex World Sailors of the Year, undici anni dopo la loro prima candidatura.

Dalla sua creazione nel 1994 è la quarta volta che il prestigioso premio va a velisti della Volvo Ocean Race. Nel 1994, il premio andò ai veterani della Whitbread Round the World Race Sir Peter Blake e Sir Robin Knox-Johnston, Mike Sanderson skipper di Team Sanya lo vinse nel 2006 per la sua vittoria nella Volvo Ocean Race con ABN AMRO ONE mentre Torben Grael raccolse l’alloro nel 2009 per il primo posto assoluto con Ericsson 4.
 
Siamo davvero felici per il ISAF Rolex Sailors of the Year Award,”  ha detto Martínez in collegamento da bordo di Telefónica, attualmente in regata nella prima tappa della Volvo Ocean Race. “Ma al tempo stesso siamo stanchi, uscire dal Mediterraneo non è stato facile e ora stiamo combattendo per raggiungere le Canarie, è un momento cruciale della tappa e del giro del mondo.” Fernández da parte sua ha dichiarato: “Vorrei ringraziare tutti per questo World Sailor of the Year Award, siamo al settimo cielo, e festeggeremo a bordo.
 
Martínez e Fernández, che navigano insieme dal 1999, hanno vinto un oro olimpico ai giochi di  Atene nel 2004 nella classe 49er prima di prendere parte alla Volvo Ocean Race 2005-06 a bordo di movistar. Nel 2008, tornati ai 49er si sono aggiudicati la medaglia d’argento a Pechino per poi dedicarsi nuovamente all’oceano nella Volvo Ocean Race 2008-09 con la campagna di Team Telefónica, salendo sul terzo gradino del podio. Nel 2010 hanno aggiunto al loro palmares un mondiale 49er prima di salire a bordo dell’IMOCA Open 60 Mapfre per partecipare alla Barcelona World Race, dove hanno ottenuto un brillantissimo secondo posto . Nella corsa al più importante titolo nella vela al mondo, Martínez e Fernández hanno battuto campioni del calibro del britannico Ben Ainslie, e il recordman di velocità americano Rob Douglas.

Molto felice del premio ricevuto anche la statunitense Anna Tunnicliffe, campionessa mondiale ISAF nel Match Racing femminile e campionessa olimpica nel 2008 a Pechino in classe Laser Radial, che ha dichiarato : “Devo veramente ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla vittoria di questo premio, in particolare il mio team. Non ce l'avrei mai fatta senza di loro. Ringrazio anche la mia famiglia e mio marito per l'appoggio ricevuto”.