SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 25 settembre 2020

Concluso il Campionato Europeo Open J24

I neo campioni tricolore di Ita 416 La Superba sono settimi

Abbonamenti SVN
ADV
Le Crouesty, South Brittany, Francia - Niente vento nella giornata conclusiva del Campionato Europeo Open J24 e così, gli oltre trenta equipaggi J24 (in rappresentanza di Francia, Germania, Irlanda, Italia, Gran Bretagna, Brasile e Stati Uniti) sono rientrati a terra senza aver potuto disputare nessuna nuova regata.

Il Campionato, organizzato nelle acque della costa atlantica francese di Le Crouesty dallo Yacht Club du Crouesty Arzon (www.j24euro2015.com) in corso dal 6 al 12 giugno 2015, si è concluso con le sette prove disputate nelle prime tre giornate.

La classifica Open (con uno scarto) vede chiudere in prima posizione (dopo aver condotto sin dalla prima giornata) Usa 5443 con Mike Ingham (9 punti, 1,1,3,14,2,1,1 i parziali) seguito dal regolarissimo team inglese di GBR 4265 Madeleine con Duncan Mc Carthy (16 punti; 2,2,2,3,9,4,3) al quale va il titolo europeo 2015. Argento (e terzo posto assoluto) ai tedeschi di Ger SG Power Solutions con Daniel Frost (26,30 punti; 3,dnf,rdg 3.3, 5,3,2,10) seguiti dai connazionali di Ger 5412 Henk di Frank Schonfeldt (29 punti; 4,6,9,20,5,3,2).

I portacolori azzurri e neo campioni italiani di Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio con il tailer Simone Scontrino, il due Francesco Picaro il prodiere Alfredo Branciforte e il centrale/tattico Luigi Ravioli) chiudono, invece, al settimo posto (noni nella classifica open, 57 punti; 9,3,7,12,16 dpi10, 16).

Primo degli equipaggi di casa è Fra 4226 Majic di Francois De Herce, dodicesimo assoluto (65 punti; 11,10,6,dpi16,19,17,5).