SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 21 settembre 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

05/04/06

Un saggio sull’anima marinara d’Europa straordinariamente attuale, quello dello storico Michel Mollat du Jourdin. Moderno nella prospettiva di un’Europa che, dopo la moneta comune, è orientata verso un’unificazione pienamente politica e verso la ricerca di un’identità culturale condivisa, di cui il mare è un elemento essenziale.

In questa ricostruzione la storiografia si mescola alle leggende in un crescendo sociologico, culturale e artistico. A partire dal Mare Nostrum romano che introduce a quell’origine “talassocratica” che ha contraddistinto l’Europa nei millenni: da Atene e Bisanzio a Genova e Venezia, il cui dominio si estese fino al Mar Nero.