SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 13 luglio 2020

La CNA esulta per i dati della nautica di quest’anno

Secondo la Confederazione degli Artigiani la nautica ha recuperato buona parte di quanto perduto nella crisi

Abbonamenti SVN
ADV
Viareggio – La CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Meda Impresa) esulta per i numeri del comparto nautico. La confederazione sostiene che tra l 2014 e il 2018 la nautica è cresciuta del 33,1% raggiungendo quest’anno i 4 miliardi di euro di fatturato complessivo, una cifra molto vicina a quello che era la nautica nel 2009 quando già aveva ricevuto un primo serio colpo dalla crisi.

La CNA non specifica quali sono i settori che hanno trainato di più la crescita, ma ci fa sapere che questa, al contrario di quanto spesso si pensa, non dipende interamente dai cantieri produttori che, in effetti, coprono una quota di fatturato pari al 56%, mentre le aziende degli accessori e dei servizi ai cantieri coprono il rimanente 44%.

Un dato interessante reso noto è quello che riguarda le dimensioni delle aziende. Queste per il 97,9% sono aziende piccole con meno di 50 addetti, moltissime impiegano meno di 5 persone. Nel loro insieme tutte queste micro, piccole e medie imprese occupano il 46,8% della forza lavoro del settore, mentre il 53,2% è impiegato da quel 2,1% di aziende grandi con più di 50 addetti.