SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 14 agosto 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

30/06/11

Fondatore della Numa, una società che si occupa del recupero di navi e di aerei scomparsi misteriosamente, Clive Cussler riesce a trasmettere il mistero e le emozioni della sua esperienza di vita reale nei suoi romanzi. C’è riuscito un’altra volta con “La nave dei morti”, un altro romanzo che terrà sicuramente il lettore sotto pressione durante tutta la lettura. L’ipertecnologica nave Oregon, capitanata da Juan Cabrillo, si imbatte, durante una missione in Iran, nella Golden Dawn, una vera e propria nave fantasma. Il suo ponte è ricoperto di corpi senza vita. Ma l’avventura di capitan Cabrillo non si fermerà alla risoluzione del mistero della nave dei morti, dovrà anche aiutare il suo vice a ritrovare il figlio, rapito da una setta; i responsivisti.