SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 8 luglio 2020

La Slovenia corre ai ripari e alza il livello di sicurezza

La Slovenia, pur avendo registrato alti numeri di contagi Covid-19, ha risposto rapidamente nell’imporre la quarantena ai turisti provenienti dall’Albania e dal Portogallo

Abbonamenti SVN
ADV
La Slovenia rintroduce misure di sicurezza anti Covid-19 in seguito all’inasprirsi dell’epidemia in Albania e in Portogallo. Dal 25 giugno a mezzanotte chi proviene da questi paesi dovrà sottoporsi alla quarantena, mentre per tutti gli altri scatta l’obbligo della mascherina e del distanziamento sociale.

La vicina Croazia, invece, continua nel suo cammino di apertura totale senza misure di restrizione, concentrata solo nell’accaparrare più turismo possibile indifferente ai pericoli che potrebbe comportare un’eccessiva circolazione soprattutto da alcuni paesi.

Nel frattempo Albania e Portogallo sono stati iscritti nell’elenco rosso e Lussemburgo e Montecarlo nell’elenco giallo.

Parole