SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 21 ottobre 2020
Lagoon 52
SVN


Il 52 non è una barca di nuova concezione, ma il restyling di un modello precedente. Il cantiere lo propone in due versioni: il 52F, dove la F indica la versione fly, la barca che abbiamo provato, e il 52 S, dove la S specifica che si tratta della versione Sport.

A distinguere le due versioni è la presenza del fly ben sviluppato nella versione F e assente nella versione sport dove è presente un prendisole sul tetto dell’imbarcazione che può essere utilizzato da due persone.

Le linee d’acqua del Lagoon 52 sono state affidate alla matita degli architetti dello studio francese VPLP molto conosciuto per aver disegnato buona parte dei grandi multiscafi oceanici e quasi tutti gli IMOCA che parteciperanno al prossimo Vendée Globe, anche se questi ultimi portano la firma congiunta di VPLP e di Guillaume Verdier, l’inventore degli IMOCA.
Il fatto che gli scafi siano stati disegnati da VPLP è una garanzia sul fatto che le barche siano pensate per lunghe navigazioni, anche veloci. 
A fianco di VPLP troviamo lo studio milanese Nauta design che ha curato gli interni e lo stile di tutti i modelli della nuova generazione Lagoon a cui anche questo modello appartiene.


18 apr 2020

POTREBBERO INTERESSARTI