SVN logo
SVN solovelanet
martedì 20 ottobre 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

18/04/06

Una storia vera quella raccontata dal protagonista, Tavae Raioaoa, un pescatore tahitiano partito da Papete il 15 marzo del 2002 a bordo del suo peschereccio per una normale giornata di lavoro, quando, in seguito a un guasto al motore viene improvvisamente trascinato alla deriva.
Tavae vive centodiciotto lunghi giorni “Lontano dal mondo” fino ad approdare alle isole Cook settentrionali, a più di 1200 chilometri da Tahiti. Un’esperienza dura e unica nello stesso tempo. Quattro mesi in mare combattendo contro fame, sete, ustioni, allucinazioni e tempeste. Ma anche contro la solitudine e la paura.