SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 28 settembre 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

02/03/07

Marsiglia, crocevia di navi, di merci, di uomini e di donne provenienti da ogni dove. Città del mare affascinante e pericolosa, dove non esiste altra possibilità che essere pronti a sapersela cavare, avere amici, ma anche essere diffidenti quanto basta e stare sempre in guardia.
Aldébaran è un cargo che sarebbe dovuto partire alla volta della Mauritania, con il suo carico di duemila tonnellate di farina e invece è fermo in porto, bloccato per ordine del tribunale a garanzia dei debiti contratti dall’armatore e, forse, non lontano dal disarmo. Da cinque mesi il suo equipaggio è lì, statico, in attesa di salpare nuovamente.

Un romanzo che celebra il Mediterraneo, la sua storia e la cultura che deriva da un antichissimo intrecciarsi di popoli.