SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

Richard vince a St. Moritz

Lo skipper francese, numero uno nella ranking list mondiale, ha superato in finale il britannico Ian Williams con un secco due a zero

FeB
ADV
St. Moritz - Mathieu Richard è il nuovo “Re della montagna”. Così, infatti, si è soliti chiamare il vincitore del St. Moritz Match Race, tradizionale appuntamento riservato agli specialisti dell'uno contro uno che rientra nel calendario del World Match Racing Tour, il circuito internazionale di specialità.

Lo skipper francese, numero uno nella ranking list mondiale, ha superato in finale il britannico Ian Williams con un secco due a zero, conseguito su un campo di regata battuto da brezze molto leggere. In entrambi i voli Richard ha bruciato in partenza l'avversario, non lasciandogli alcuna possibilità di rimonta durante tutto il corso delle regate. Nella finale per il terzo posto, Presti è invece riuscito a ribaltare l'iniziale situazione di svantaggio nei confronti di Minoprio, aggiudicandosi la batteria con il punteggio di 2-1.

Male gli specialisti Col e Cian. Lo skipper transalpino, che forse nelle acque di St. Moritz aveva l'ultima possibilità di riagganciare Williams al primo posto del campionato, si è fermato nei quarti di finale dopo essersi fatto rimontare da Presti. Ancor peggio Cian che, dopo non essersi qualificato al termine del primo round robin, è stato fatto fuori anche dal girone di ripescaggio.

Nella classifica generale del circuito, Williams mantiene saldamente il comando con venti punti di vantaggio su Richard, balzato al secondo posto davanti a Sebastian Col (cinque punti di distacco) grazie a quest'ultima vittoria.