SVN logo
SVN solovelanet
martedì 29 settembre 2020

A Vescia il titolo italiano

Il portacolore della Lega Navale di Trani ha superato in finale il giovanissimo timoniere ravennate Jacopo Pasini

FeB
ADV
Marina di Campo - Battendo in finale il giovanissimo timoniere ravennate Jacopo Pasini, il portacolori della Lega Navale Italiana di Trani, Nicolo Vescia si è laureato campione nazionale di match race.

Svoltasi nelle acque di Marina di Campo grazie all'organizzazione del Comitato dei Circoli Velici Elbani e del cantiere DOD, fornitore dei velocissimi 30eté con cui si sono svolte le regate, la manifestazione non ha potuto contare sulla presenza dei veri talenti dell'uno contro uno italiani. Un'assenza, quella dei “senatori”, annunciata già all'indomani del contestatissimo Campionato Nazionale di Salò dello scorso anno.

Benché privo di atleti come Paolo Cian, Matteo Simoncelli e Francesci Bruni, l'evento non ha tardato a trovare il suo equilibrio e il pubblico ha dimostrato di gradire lo spettacolo, incitando i protagonisti senza soluzione di continuità.

Mentre Nicola Vescia domava da par suo le forti raffiche di vento che hanno caratterizzato la serie finale, superando Jacopo Pasini per tre a due, Roberto Pardini, eliminato proprio da Pasini nella semifinale, ha fatto suo il terzo gradino del podio, lasciando a zero l'anconetano Fabrizio Onofri nella finalina di consolazione.