SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 1 ottobre 2020

A Trapani si lotta per il tricolore

Dodici equipaggi in lizza per il titolo italiano. Intanto, a Scarlino primo stage per decidere quale ragazza rappresenterà l'Italia alle prossime Olimpiadi di Londra

FeB
ADV
Trapani – Iniziano oggi a Trapani le regate del campionato italiano assoluto di match race. Un evento che vedrà protagonisti dodici equipaggi, impegnati fino a domenica in sfide in mare a bordo degli Zip 25 messi a disposizione dall'Asd Match Race Trapani.
Super favorito, dopo l'ultima stagione ricca di successi (Louis Vuitton Trophy, TP 52 e World Match Racing Tour) è Francesco Bruni, recentemente impegnato nelle regate di classe RC 44 con Mascalzone Latino. A contendergli il tricolore ci saranno senza dubbio Jacopo Pasini e Simone Ferrarese, mentre alcune sorprese potrebbero arrivare da Roberto Ferrarese e Nicola Vescia, che un campionato di match race lo ha già vinto, ma nella categoria Under 19. Il format dell'evento prevede la disputa nei primi tre giorni di un round robin da ventidue voli; domenica, invece, è la giornata designata per le semifinali e finali.
Intanto a Scarlino, altra piazza dove il match race è di casa, da sabato parte il primo stage pre-olimpico che servirà a stabilire chi tra Cristina Monina, Federica Wetzl, Lorenza Mariani e Camilla Marino rappresenterà l'Italia alle prossimi Olimpiadi di Londra nella nuova classe di match race femminile.