SVN logo
SVN solovelanet
martedì 27 ottobre 2020

Alegre e Esimit Europa 2 in vetta

Continua il vento forte in Costa Smeralda, così come il dominio dei due scafi super favoriti nelle classi Mini Maxi e Racing

Abbonamenti SVN
ADV
Porto Cervo – Ancora vento forte, con venti nodi da ovest, per la Maxi Yacht Rolex Cup, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda che nelle acque della Sardegna nord-orientale vede affrontarsi alcuni tra gli scafi più veloci del Mediterraneo.
Con queste condizioni impegnative, i Mini Maxi, che si giocano anche il primo campionato mondiale riconosciuto dall'Isaf, hanno disputato una sola prova tra le boe. La vittoria è andata a Bellamente di Hap Fauth, davanti a Ran di Niklas Zennstrom e Shockwave di Neville Crichton. Non ha cambiato volto, tuttavia, la classifica generale con Alegre di Andy Soriano (ieri quarto) che ha visto tuttavia ridursi il proprio vantaggio sui principali avversari; Ran infatti lo segue con una lunghezza di svantaggio, Shockwave con sette.
Una prova costiera di ventisei miglia ha invece impegnato le altre classi. Tra i Super Maxi, Visione di Hasso Platner ha strappato una vittoria che gli ha consentito di conquistare la leadership in classifica generale. Heitaros, ieri secondo, ha un punto di svantaggio, mentre Hamilton II dopo il deludente quinto piazzamento di ieri è sceso dal primo al terzo posto, a due punti dalla vetta. Esimit Europa 2 di Igor Simcic si è preso invece la rivincita tra i Cruising e, aggiudicandosi la prova di ieri, è riuscito a mettere una lunghezza di vantaggio tra se e Highland Fling di Irvine Laidlaw. Tra i Wally, il secondo piazzamento ottenuto ieri ha consentito a Y3K di Claus Peter Offen di mantenere la vetta della classifica con tre punti di vantaggio su Magic Carpet 2 di Lindsay Owen Jones. A vincere la prova è stato Gibian.