SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 22 ottobre 2020

Prima Narida, ma il compensato premia Blue Pearl

Lo scafo norvegese ha raggiunto l'isola delle Antille Olandesi venerdì scorso dopo 10 giorni, 14 ore e 1 minuto di navigazione. Con le compensazioni ha trionfato la barca di Anders Johnson, approdata due giorni più tardi

Abbonamenti SVN
ADV
Sint Marteen - “Narida”, il Wally 105 di Morten Bergensen è stato il primo scafo a tagliare il traguardo di Sint Marteen, nei Caraibi, vincendo in tempo reale la Maxi Yacht Rolex Cup, regata transoceanica partita da Tenerife.

Lo scafo norvegese ha raggiunto l'isola delle Antille Olandesi venerdì scorso dopo 10 giorni, 14 ore e 1 minuto di navigazione. L'ottima prestazione non è bastata però a “Narida” per aggiudicarsi anche la classifica in tempo compensato, in cui è risultata seconda alle spalle di “Blue Pearl” di Anders Johnson, capace di compiere la traversata in 12 giorni, 2 ore e 22 minuti.

“E' stato un ottimo risultato - ha detto Klabbe Nylof, skipper di Blue Pearl - e una regata molto divertente. Complimenti all'equipaggio di Narida che ha conquistato il line honour, con un'ottima tattica di gara”.