SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 26 ottobre 2020

La nautica ligure sbarca in Cina

L'annuncio è stato dato all'interno di Smart, un workshop dedicato alla cantieristica navale. Una cordata di imprese della regione andrà al salone di Shanghai

Abbonamenti SVN
ADV
La Spezia - Continuano i rapporti di mercato tra Italia e Cina. Dopo l'accordo sulle rotte commerciali, firmato quest'estate dal porto di Genova e China Shipping, altre aziende liguri si rivolgono all'estremo oriente con interesse.
All'interno di Smart, il workshop dedicato alla cantieristica navale in programma a La Spezia durante l'ultimo week-end, Alfredo Toti, presidente di La Spezia Esp (società organizzatrice dell'evento), ha annunciato la presenza di alcune aziende nautiche liguri al prossimo salone nautico di Shangai, in programma nella città orientale durante la prossima primavera. “Considerando l'importanza che la nautica ha in Cina e l'interesse dimostrato dagli stranieri per le imprese del settore - ha detto Toti - questa è un'opportunità eccezionale”
I tre giorni di incontri nella città ligure sono serviti a molte aziende per allacciare rapporti anche con altri mercati esteri, grazie alla presenza di imprenditori turchi, americani, tedeschi e olandesi.