SVN logo
SVN solovelanet
martedì 27 ottobre 2020

La nautica italiana sbarca a Fort Lauderdale

Saranno più di venti i marchi del nostro Paese presenti alla kermesse d'oltreoceano. Tra questi, la maggior parte riguarda il settore della nautica a motore

Abbonamenti SVN
ADV
Fort Lauderdale - Ci sarà un'importante presenza dell'industria nautica italiana al prossimo salone di Fourt Lauderdale, negli Stati Uniti, in programma dal 30 ottobre al 3 novembre. Nell'ambito di una “collettiva” organizzata da Ucina (Unione cantieri e industrie nautiche italiane) e Ice (Istituto nazionale per il commercio estero), saranno più di venti i marchi del nostro Paese presenti alla kermesse d'oltreoceano. Tra questi, la maggior parte riguarda il settore della nautica a motore, mentre la vela sarà rappresentata dal cantiere viareggino Perini Navi.
La folta partecipazione dell'Italia a questo evento rappresenta comunque un ulteriore segnale di crescita del comparto, come rilevato dall'ultima indagine di mercato effettuata da Ucina, in cui è stato attestato un aumento, dal 2006 al 2007, del dieci per cento sul fatturato di tutto il settore (da 5,6 a 6,2 miliardi di euro) e del tredici per cento sul contributo al Pil nazionale (da 4,9 a 5,6 miliardi di euro).