SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 26 ottobre 2020

Sweden Yachts pronta a rinascere

Nuove idee e investimenti per riaprire il cantiere scandinavo, finito in bancarotta l'anno scorso. Nell'organigramma potrebbero essere inclusi i dirigenti della scorsa gestione

Abbonamenti SVN
ADV
Stoccolma – Dopo essere fallito l'anno scorso a causa del forte indebitamento, il cantiere scandinavo Sweden Yachts potrebbe tornare in vita. L'imprenditore locale Lars Ahren, proprietario del marchio Europa Till Sjoss sta infatti pensando di ricostituire l'azienda nata nel 1976 con la costruzione dell'unità di Coppa America Sverige.
Attualmente l'operazione è in fase di start-up. Le intenzioni di Ahren sono quelle di mantenere la produzione in Svezia e di non cambiare il target imposto dalla precedente proprietà: barche, quindi, molto marine e realizzate con materiali di qualità per armatori esigenti. “Non abbiamo ancora nessun piano di sviluppo definito – ha raccontato Ahren – perchè la nuova società non è stata ancora costituita. Stiamo in una fase capitalizzazione e ricostruzione”.
L'attuale azienda di Ahren dovrebbe essere convertita nel nuovo marchio Sweden Yachts. L'organigramma dovrebbe includere Peter Norlin e Sven Enoch, che in passato sono stati il proprietario e il direttore generale del cantiere svedese. La base per la costruzione dei nuovi scafi dovrebbe essere Stenungsund, sulla costa occidentale svedese.