SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 29 ottobre 2020

Monte Carlo Yachts e Groupe Beneteau acquisiscono gli stabilimenti Seaway

Monte Carlo Yachts accelera i tempi del suo piano di sviluppo e il Gruppo Beneteau annuncia la produzione di nuove gamme in Italia

Abbonamenti SVN
ADV
Monfalcone - Monte Carlo Yachts annuncia l’espansione del suo sito produttivo all’interno del polo nautico di Monfalcone. La società, appartenente al gruppo francese Beneteau, nonostante il contesto economico internazionale sfavorevole, dà continuità alla propria strategia e la rafforza con un investimento di grande portata. Monte Carlo Yachts ha infatti acquistato da Seaway Technologies il modernissimo stabilimento confinante il suo lotto.
Ci dotiamo di un impianto che rappresenta lo stato dell’arte della produzione nautica, attrezzato con le migliori tecnologie disponibili, tra cui una fresa di 46 m senza eguali al mondo e una cabina di verniciatura per megayachts di ultima generazione”, ha commentato Carla Demaria, presidente di Monte Carlo Yachts.
Seaway Technologies è una società italiana appartenente al Gruppo sloveno Seaway, all’avanguardia nella progettazione, nella prototipazione e nell’applicazione di nuove tecnologie in ambito nautico. L’accordo tra Monte Carlo Yachts e Seaway è stato agevolato dalla positiva collaborazione che lega le due società. Il Gruppo Beneteau, infatti, intrattiene rapporti ultradecennali con Seaway, di cui rappresenta il primo partner commerciale. Il sodalizio si è esteso anche a Monte Carlo Yachts, tanto che il MCY 76 è stato realizzato proprio all’interno dello stabilimento oggetto dell’acquisizione.
Questo investimento è funzionale alla strategia del Gruppo, che ha scelto Monfalcone quale sito esclusivo per la produzione delle imbarcazioni a motore di grandi dimensioni. Oltre a Monte Carlo Yachts infatti, si realizzeranno presto nuove gamme, a conferma della forte sinergia con la casa madre francese.