SVN logo
SVN solovelanet
martedì 29 settembre 2020

Il Pogo 50 vince il Grand Pavois

FeB
ADV
La Rochelle - Il nuovo modello del cantiere Pogo Strutture, il Pogo 50, ha vinto alla Rochelle il premio Grand Pavois. Tra tutti i premi, quello della Grand Pavois, è forse uno di quelli che si avvicinano ad avere un fondo di attendibilità, per questo in casa Pogo la settimana scorsa si respirava un'atmosfera molto frizzante.

La barca è molto bella. Disegnata da Finot –Conq, questo 15,20 metri è una barca ideale per le lunghe navigazioni di altura. La carena, molto larga, presenta grandi superficie quasi piatte, la chiglia è retrattile e può passare da un pescaggio di 3,5 metri nella massima estensione al 1,5 metri di quando è richiamata all’interno dello scafo. L’attrezzatura è tecnologicamente avanzata e l’albero è in carbonio. Una barca tipica del mercato francese che fa dei grandi navigatori dei miti e dove non sono pochi coloro che possiedono barche per l’altura oceanica e che la praticano.