SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 22 ottobre 2020

Risarcimento milionario per Kenneth Nevor del TP52 Vesper

Feritosi gravemente durante un trasbordo sul TP52, a Kenenth è stato riconosciuto il danno permanente

Abbonamenti SVN
ADV
Caraibi – All’ex velista professionista americano Kenneth Nevor è stato riconosciuto da una corte americana il diritto a un risarcimento di 1.456.000 dollari per quanto accadutogli quando, nel 2011, era membro dell’equipaggio della barca da regata Vesper, un TP52 ex Quantum.

Il giudice John J. McConnell Jr. ha riconosciuto la società armatrice della barca, la Moneypenny Holdings LLC, colpevole di negligenza nella sicurezza della barca. In particolare questa non aveva adottato i giusti sistemi e protocolli di sicurezza quando nel 2011 Kenneth Nevor nel passare dalla barca al tender nell’isola caraibica di Saint Thomas, si strappò i tendini e danneggiò un osso del braccio.

Da quel giorno Kenneth Nevor non ha più potuto fare il suo mestiere e il giudice gli ha riconosciuto 710,458 dollari per i danni economici e 750,000 dollari per il dolore che il velista ha dovuto sopportare nel momento dell’incidente e durante la convalescenza.