SVN logo
SVN solovelanet
domenica 25 ottobre 2020

Travolge una barca a vela e scappa

Il conducente del motoscafo, in seguito alla collisione, ed è fuggito; dopo poche ore è stato rintracciato e identificato a Porto Badino

Abbonamenti SVN
ADV
Ponza - Una gita in barca a Ponza, ieri, ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Uno scafo a motore, della lunghezza di 14 metri, ha investito una barca a vela, di nove metri, nello specchio di mare tra l’isola di Zannone e il Circeo.
Il conducente del motoscafo, in seguito alla collisione, non ha prestato soccorso alla coppia romana vittima dell’incidente, ed è fuggito; dopo poche ore è stato rintracciato e identificato a Porto Badino, nei pressi di Terracina.
La coppia romana, proprietaria della barca a vela, è finita in mare al momento dell’incidente ed è stata soccorsa dalla guardia costiera. Le due persone sono rimaste lievemente ferite, così come il conducente della barca a motore.
L’imbarcazione a vela è affondata mentre veniva rimorchiata e la Capitaneria di porto ha avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente. Sembra che il motorista sia scappato perché in preda al panico.