SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 24 settembre 2020

Mylius, un “Diavolo” a Genova

Il modello di punta della produzione e il progetto della nuova ammiraglia: ecco le novità di Genova per il cantiere di Fiumicino

Abbonamenti SVN
ADV
Roma – Il cantiere laziale Mylius, specializzato nella produzione di fast cruiser, si prepara ad approdare al Salone di Genova con interessanti novità. La prima è rappresentata dalla barca esposta in anteprima, una nuova versione del Mylius 14E55, evoluzione del modello originale.

In particolare, l’unità che troverà spazio tra le banchine del Nautico sarà Fra Diavolo, recente vincitore in Classe 1 del Campionato italiano di altura, disputato dal 24 al 29 agosto nelle acque di Gaeta. La barca di Vincenzo Addessi, nominato anche miglior armatore-timoniere della competizione, si presenta con un nuovo layout per gli interni e si differenzia dai precedenti modelli di Mylius 14E55 per alcuni particolari sulla tuga, sulle appendici e nel piano velico.

Tra le novità Mylius di Genova, ci sarà anche la presentazione al pubblico del progetto della nuova ammiraglia, il Mylius 19E25. Si tratta di una barca destinata a regatare tra i mini-maxi, la cui costruzione del primo esemplare è già stata avviata. Realizzato e armato interamente in carbonio, questo nuovo modello della casa laziale offre interni e allestimenti interamente personalizzabili, proponendosi come un unità adatta soddisfare le velleità sia crocieristiche che corsaiole del proprio armatore.