SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 25 settembre 2020

Campionato Europeo Nacra 17, quarta giornata

Battute finali al Campionato Europeo Nacra 17: domani la Medal Race con l’equipaggio italiano Bissaro-Sicouri

Abbonamenti SVN
ADV
Dervio, Como - Penultima giornata di regate a Dervio, sul lago di Como, per i 44 equipaggi impegnati nel Campionato Europeo Nacra 17, prima edizione dell’attesa rassegna continentale riservata al nuovo catamarano olimpico per equipaggi misti, con organizzazione del Centro Vela Dervio.

Ieri la Breva, il classico vento termico del lago di Como, ha faticato a entrare, ma dopo un po’ di attesa il Comitato di Regata ha potuto dare il via alla prima prova del giorno con una brezza di circa 12 nodi, diventati 15 nel corso della giornata e poi calati nel tardo pomeriggio. Tre le regate portate a termine (dodici in totale) e grande agonismo in acqua, dato che si trattava delle ultime prove prima della Medal race di oggi, riservata ai primi dieci della classifica.

Una regata che vedrà la partecipazione anche di un equipaggio italiano, quello formato da Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri, ottavi alla fine del programma regolare (75 punti, 2-12-8-1-OCS-12-9-3-23-12-10-6 i parziali) e già protagonisti al recente Campionato del Mondo di classe, concluso proprio all’ottavo posto.

Niente da fare invece per l’equipaggio composto dall’olimpionico Gabrio Zandonà e da Laura Marimon Giovannetti, che avevano concluso la serie in decima posizione, ultimo posto utile per entrare nella Medal Race, ma successivamente, avendo perso una protesta, hanno lasciato la decima piazza agli spagnoli Martinez-Pacheco.

Al primo posto della classifica troviamo i francesi Morvan-Riou (41 punti), seguiti dagli svizzeri Buhler-Brugger (41 punti), dagli altri francesi Valreaux-Audinet (43 punti) e dagli olandesi Mulder-De Koning (46 punti): saranno questi quattro equipaggi quindi a giocarsi il titolo Europeo nell’ultima, decisiva prova di Medal Race.

Buona nel complesso la prestazione della Squadra Nazionale Italiana, che ha ottenuto anche un 13mo posto con Vincenzo Sorrentino-Barbara Rinauro e un 17mo con Francesco Porro-Caterina Marianna Banti.

A Dervio erano inoltre presenti anche altri otto equipaggi italiani e i migliori sono stati Federica Salvà-Francesco Bianchi, che si sono classificati al 21mo posto, ed Elia Mazzucchi-Giorgia Catarci, 25mi.