SVN logo
SVN solovelanet
martedì 4 agosto 2020

Fotografata la nascita di una balena

Per la prima volta nella storia, due scienziati sono riusciti a documentare questo incredibile evento. Protagonisti due cetacei avvistati al largo dell'Australia occidentale

Abbonamenti SVN
ADV
Sydney – Per la prima volta nella storia, due scienziati sono riusciti a documentare il momento della nascita di un cucciolo di balena. L’eccezionale avvistamento è avvenuto nelle acque dell’Australia occidentale. Curt e Micheline Jenner, i due ricercatori protagonisti dell’avvistamento, si trovavano in barca nei pressi della barriera corallina di Ningaloo, impegnati a rilevare la presenza e gli spostamenti dei cetacei, quando hanno incontrato una megattera che aveva appena partorito.
Il neonato faticava a tenersi a galla per respirare, nuotando in circolo con soltanto la punta del muso fuori dall’acqua. Mentre i ricercatori fotografavano la scena, la madre si è immersa, per poi tornare in superficie sorreggendo il cucciolo con la mascella superiore. Una precauzione necessaria per permettere al neonato di compiere i suoi primi respiri. “Lo ha tenuto delicatamente in quella posizione per circa dieci secondi – hanno raccontato i due ricercatori – mentre il cucciolo prendeva la prima boccata d’aria della sua vita. Poi con un colpo di coda il piccolo ha cominciato a nuotare”.
Secondo Curt e Micheline, la balena appena nata non era più lunga di cinque metri e il suo peso si sarebbe aggirato intorno alla tonnellata e mezzo.