SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 1 ottobre 2020

Confermate le responsabilità in Appello

SVN Rank

Confermate le responsabilità in Appello

Secondo le disposizioni del Tribunale di Parigi, la compagnia petrolifera Total dovrà risarcire Stato francese e parti civili con duecento milioni di euro. Multe anche per Rina, armatore e gestore tecnico della petroliera
Tipo Articolo
Formato file
PDF
Peso file
Data pubblicazione
30 mar 2010
20%
SVN Rank
Confermate le responsabilità in Appello
Gli articoli SVN sono divisi per tipologia: Free, Silver, Gold. Registrati e attiva il tuo abbonamento free per leggere i contenuti di SVN solovelanet.



Parigi – La Corte d'appello di Parigi ha confermato le condanne pronunciate in prima istanza al processo per il naufragio della petroliera Erika, che perse ventimila tonnellate di greggio in mare, inquinando quattrocento chilometri di costa e uccidendo centocinquantamila uccelli marini.
Secondo le disposizioni dei giudici transalpini il gruppo Total, che aveva noleggiato la nave per il trasferimento merci, dovrà versare 200 milioni di euro come risarcimento. La quasi totalità di questa cifra andrà allo Stato francese, mentre circa tre milioni di euro saranno destinati alle ottanta associazioni che si sono costituite come parte civile per bonificare la costa bretone.
La compagnia petrolifera è stata inoltre sanzionata con un'ammenda di 375.000 euro; di 75.000 euro, invece, la multe che dovranno pagare il Rina, l'armatore Giuseppe Savarese e il gestore tecnico Antonio Pollara.