SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 7 agosto 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

09/02/06

Nel 1952 Alain Bombard, un medico francese di 28 anni, compì una traversata del tutto particolare: a bordo di un gommone, l’Hérétique, partì dal Principato di Monaco e arrivò fino alle Barbados. Alain si lasciò naufragare con pochi vestiti e senza cibo. Ma come fece a sopravvivere 65 giorni in balìa delle onde e senza possibilità di cibarsi?
Riuscì a bere acqua di mare in ridotte quantità e, attrezzato di rudimentali ami da pesca, ricavare e bere il plancton per non ammalarsi di scorbuto.

Il fine di questo esperimento estremo fu quello di insegnare alle persone che si può sopravvivere in alto mare anche senza cibo e in condizioni estreme.