SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 18 settembre 2020

La Nautor presenta la classe dedicata al nuovo Swan 50

Una classe di barche pensate in double face, regata e crociera per divertire in ogni continente

Abbonamenti SVN
ADV
Nautor ieri ha presentato la nuova classe dedicata al nuovo Swan 50. Leonardo Ferragamo e Jochen Schumann il velista tedesco con sei olimpiadi alle spalle e due Coppe Americhe che presiederà la classe hanno illustrato in una conferenza stampa on line i loro progetti.

Leonardo Ferragamo ha illustrato le caratteristiche della barca, una barca molto innovativa disegnata dal progettista franco argentino con studio a Valencia Juan Kouyoumdjian. Uno scafo tirato che s’ispira alle barche oceaniche con un baglio massimo spostato quasi all’estrema poppa, diagonali dritte e prua reversa, oltre a una doppia timoneria molto avanzata.

Una barca che Ferragamo sostiene essere quella giusta per un armatore giovane che vuole fare regata e crociera. Lo Swan 50 è concepito per navigare in modalità regata e in modalità crociera, parti del mobilio sono state pensate per essere asportate velocemente quando si è in regata e rimesse al loro posto quando si torna in modalità crociera.

Nonostante ciò, però, le linee dello scafo sono decisamente orientate verso la barca da regata e quando si parla di barca da crociera, si deve comunque pensare a una crociera sportiva per un armatore che di base è orientato verso la regata.

Jochen Schumann ha invece parlato prevalentemente di come sarà la classe. La visione di Nautor è una serie di flotte in diversi continenti che parteciperanno a eventi di classe e regate al di fuori di queste con una regata di classe oceanica che ha il compito di unire il mondo Nautor europeo con quello americano.

Nel 2016 i primi CS50 regateranno alla Rolex Swan Cup di Porto Cervo, a Les Voiles di St. Tropez e alla Rolex Middle Sea Race.

Per la fine del 2016 il cantiere si aspetta di aver varato i primi 7 esemplari il che gli permetterà di dare il via al nuovo circuito dedicato alla classe nel 2017. Ogni anno il circuito si concluderà con una finale owner-driver "Nation's Cup" tra gli scafi migliori.