SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 29 ottobre 2020

Scende in acqua la nave più grande del mondo

Si chiama Prelude e è lo scafo galleggiante più grande mai costruito. Servirà a estrarre e lavorare il gas naturale

Abbonamenti SVN
ADV
Geoje (Corea del Sud) - Lo scafo lungo 488 metri di Prelude, impianto galleggiante per la lavorazione del gas naturale liquefatto (FLNG) della Shell, è stato portato fuori dal bacino di carenaggio del cantiere Samsung Heavy Industries (SHI) di Geoje, Corea del Sud, dove è attualmente in costruzione. Una volta completato, Prelude FLNG sarà il più grande impianto galleggiante mai costruito.

Prelude è Lunga 488 metri, larga 75 metri e pesa 600 mila tonnellate, quanto 6 portaerei o tre “Oasis of the Sea”, la nave da crociera più grande del mondo.

La Prelude, una volta terminata sarà ancorata a 250 miglia dalle coste di Broome, sulla costa nord occidentale dell’Australia. Qui rimarrà per 25 anni per sfruttare il giacimento di gas naturale scoperto nel 2007.

Il gas estratto sarà lavorato direttamente nell’impianto e portato a una temperatura di -132°, cosa che ne ridurrà il volume di 600 volte e che permetterà il suo trasporto via nave in Asia.

La Prelude estrarrà 5,3 milioni di tonnellate di gas naturale liquido all’anno. La nave è costata poco meno di 4 miliardi di dollari ed è considerata totalmente ecologica.