SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 7 agosto 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

27/03/06

James Fenimore Cooper conosce Edward Robert Myers nel 1806, a bordo di una nave mercantile. Dopo trent’anni, i due si incontrano e Cooper viene a conoscenza del suo incredibile trascorso. ... da questa storia, solo apparentemente banale, che prende vita Ned Myers una vita a prora, dedicato alle avventure di un uomo semplice, di un “foremast Jack” (marinaio addetto all’albero di trinchetto) allegro, coraggioso e leale.
I grandi sconvolgimenti dell’Ottocento e la nascita degli Stati Uniti fanno da sfondo a una narrazione avvincente e ricca di colpi di scena.