SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 1 giugno 2020
  • Nella pancia della balena: la storia di James Bartley
    CURIOSITÀ

    Nella pancia della balena: la storia di James Bartley
    Secondo gli annali dell'ammiragliato britannico, nel febbraio 1891 una lancia fu affondata da un capodoglio mentre questi gli dava la caccia. L'equipaggio fu tratto in salvo, mancava un solo nome all'appello: James Bartley, marinaio della baleniera Star of the East.

    Quando il cetaceo morì il suo corpo venne a galla. Facendo a pezzi la carcassa, alcuni marinai intravidero con grande sorpresa una scarpa, poi una gamba: Bartley fu estratto vivo ma esanime. Non fu in grado di parlare per settimane, ricordava solo due enormi mascelle. Il medico di bordo e i membri dell'equipaggio attestarono che l'uomo era rimasto nello stomaco del capodoglio per ben quindici ore!

    La vista di Bartley rimase compromessa, la sua pelle depigmentata, l'uomo morì all'età di 39 anni.