SVN logo
SVN solovelanet
domenica 27 settembre 2020

Speedboat”vince all'esordio

Il Maxi 100 di Alex Jackson si è aggiudicato la storica regata d'altura che si tiene in Atlantico ogni due anni, sulla rotta Newport-Bermuda

Abbonamenti SVN
ADV
Bermuda - Tagliando il traguardo alle 12,12 (Utc) di lunedì mattina, “Speedboat”, il Maxi 100 di Alex Jackson si è aggiudicato la Newport Bermuda Race, storica regata d'altura (esiste dal 1906) che si tiene in Atlantico con cadenza biennale. La competizione, a cui hanno partecipato quasi duecento scafi, prevede una navigazione di oltre seicento miglia dal porto statunitense di Newport fino alle isole Bermuda, attraversando la corrente del golfo.

“Speedboat” ha completato il percorso in 64 ore e 42 minuti, centrando l'importante successo al primo vero appuntamento in mare. La barca progettata da Juan Kouyoumdijan, che si candida a essere una vera e propria macchina da record, è stata varata, infatti, soltanto lo scorso aprile. Dietro di lei si è piazzato un altro Maxi “Rambler”, il novanta piedi di George David vincitore dell'ultima drammatica Middle Sea Race; terzo posto invece per “Il Mostro”, il Vor 70 del team Puma Racing che parteciperà alla prossima Volvo Ocean Race.

“La gara è stata un enorme successo - ha detto Ken Read, skipper di “Il Mostro” - perchè abbiamo avuto la possibilità di allenarci su una navigazione a lunga distanza, provando la comunicazione tra l'equipaggio, i cambi di vele e tutto ciò che serve per una regata in oceano. Pensavamo di arrivare con un giorno di distacco da Rambler e invece lo abbiamo seguito di poche ore”.