SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 22 ottobre 2020

Southerly 36, la barca della rinascita

Il cantiere Northshore sembrava essere stato messo alle corde dalla crisi e invece lancia un nuovo modello

Abbonamenti SVN
ADV
Chichester, UK – E’ quasi terminato il primo esemplare di Southerly 36 della Northshore Sphipyard.

Il cantiere che durante gli anni della crisi economica ha sofferto molto e rischiato la chiusura, è ora tornato a realizzare nuovi modelli, il primo dei quali è, appunto, il Southerly 36.

La barca, come tutti i modelli di questo cantiere, è disegnata da Stephen Jones e risponde ai criteri di questo cantiere di alta qualità.

Solidità, qualità dei materiali, cura nella costruzione e elasticità nell’andare incontro alle esigenze del cliente sono i pilastri sui quali si poggia la filosofia del cantiere.

Il 36 sarà un bluwater come gli altri modelli realizzati dal cantiere, avrà una chiglia retrattile e un doppio timone sul quale appoggiarsi, quando, in Inghilterra, il ritrarsi della marea lascerà a secco l’imbarcazione. La trasmissione sarà in linea d’asse.

Il pozzetto, come caratteristico delle barche del nord Europa, è molto profondo e non particolarmente grande.

Il layout interno prevede due cabine e un bagno con la cabina armatoriale a poppa: un letto centrale molto grande posto sotto il pozzetto. A prua ci sono due opzioni, il letto può essere un matrimoniale con la testa a prua o due cuccette a V con la testa verso poppa.

L’unico bagno è a poppa.

La realizzazione del primo esemplare è in ritardo di qualche mese, ma a breve la barca dovrebbe essere in acqua.

http://www.southerly.com/yachts/southerly/36/


La nostra visita al cantiere nel 2007