SVN logo

Vicini al traguardo

Mancano poco più di 80 miglia e il primi team raggiungeranno Citta del Capo

Abbonamenti SVN
ADV
Atlantico - Meno di novanta miglia alla linea del traguardo di Città del Capo, difficile immaginare quanta tensione, quanto stress, quanta pressione nervosa provino i velisti alla vigilia dell'arrivo della prima tappa della Volvo Ocean Race partita lo scorso 11 ottobre da Alicante.

In testa Abu Dhabi Ocean Racing inseguito dai franco/cinesi di Dongfeng Race Team che, nonostante due gravi rotture hanno saputo dimostrare grandi doti di velocità.

La tensione a bordo di Abu Dhabi Ocean Racing non potrà scemare finche la barca degli emirati non taglierà la tanto agognata linea del traguardo di Città del Capo.

Matt Knighton, l'onboard reporter di Abu Dhabi ha descritto così l'umore dello skipper Ian Walker: “E' stressato e nervoso, non riesce a dormire. Ha gli occhi iniettati di sangue e salta a ogni minima variazione di velocità della barca, il suo tradizionale senso dell'umorismo è nascosto sotto una faccia quieta.”

E i suoi compagni non sono meno esausti. “Sono tutti stanchissimi, e con l'acqua di mare che continua a inondare il pozzetto, le facce con la barba lunga continuano a essere concentrate, prendono la regata un miglio alla volta. E' una guerra di nervi, che sembra non finire mai.”

Negli ultimi giorni le difficili condizioni di navigazione hanno esaurito le energie degli equipaggi. Yann Riou, Onboard reporter di Dongfeng Race Team, racconta nel suo blog:“Si va veloci, la barca sbatte sulle onde, ci sono tonnellate di acqua in coperta e poi si naviga molto sbandati. In coperta si passano delle ore a prendere ondate sulla faccia. Magari al timoniere piace, ma agli altri non tanto. Sottocoperta cerchi di stare in equilibrio, e non ci riesci quasi mai. Tre giorni così è sei distrutto.”

Alle spalle dei primi due c'è Team Brunel seguito dal quartetto di Team Vestas Wind, Team Alvimedica, MAPFRE e Team SCA ai quali si frapporrà una dorsale di alta pressione che potrebbe far scendere di molto la velocità e ritardarne l'arrivo a Città del Capo di una giornata.

Sarà invece un vento più sostenuto ad accompagnare i primi tre in un veloce sprint fino a Città del Capo che, secondo le ultime proiezioni i leader potrebbero raggiungerla nel primo pomeriggio della giornata di oggi.

L'avanzamento dei sette team si può seguire con lo strumento del tracker

Leg 1 - Alicante (partiti l'11 ottobre) - Cape Town
Posizioni alle ore 6:40 UTC del 5 novembre 2014

1 - Abu Dhabi Ocean Racing
2 - Dongfeng Racing Team
3 - Team Brunel
4 - Team Vestas Wind
5 - Team Alvimedica
6 - MAPFRE
7 - Team SCA