SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Luna Rossa vuole mettere la base a Cagliari

Trattative in corso per mettere il quartier generale di Luna Rossa per la prossima Coppa a Cagliari

Abbonamenti SVN
ADV
Cagliari – Ieri 13 ottobre, Patrizio Bertelli e lo skipper Max Sirena, si sono recati a Cagliari per incontrare l’autorità portuale e i vertici del comune e della Capitaneria di Porto e studiare la possibilità di realizzare la base per la preparazione del team Luna Rossa per la prossima Coppa America, nel porto della città sarda.

Comune e Regione sarebbero ben lieti se Luna Rossa dovesse prendere in concessione il molo Dogana o il molo Rinascita e qui montare la tensostruttura che ospiterà il team per almeno due anni.

A frenare le cose c’è un problema: la sentenza del Consiglio di Stato ha decretato la revoca di Piergiorgio Massidda, Senatore del PDL, da presidente dell’Authority. Quindi Masidda, in questo momento, non è in grado di assegnare l’area al team, ma non si esclude la sua permanenza come commissario, cosa che gli permetterebbe di procedere con l’assegnazione.

In alternativa a Cagliari, Bertelli e Max Sirena hanno preso in considerazione anche Trapani e Valencia.

Il team si traferirebbe a vivere nella città sarda per due anni con l’opzione per un terzo anno. Il ritorno mediatico e economico sarebbe importante per una città che ha nel mare una delle sue prime fonti di guadagno.