SVN logo

Torna la Coppa Adriatica

La manifestazione ideata da Alvise Calioni Bembo durante l'anno scorso ha ottenuto un grande successo. Si svolgerà su cinque frazioni, in cui si disputranno ben dieci manche

Torqeedo
ADV
Rimini – Avrà inizio con un intenso week end di regate la terza edizione della Coppa Adriatica, la manifestazione ideata da Alvise Calioni Bembo e organizzata dall'Associazione Sportiva Dynamica in collaborazione con lo Yacht Club Vela Viva.

Il primo appuntamento è in programma per sabato e domenica a Rimini, quando si svolgeranno le prime quattro prove sulle boe.

L'evento, che dopo il buon successo ottenuto l'anno scorso si conferma tra i pochi che in Adriatico sono riservati agli scafi stazzati secondo il sistema IRC, si svolgerà su cinque frazioni, durante le quali, condizioni meteo permettendo, si disputeranno ben dieci manche. Ai sette bastoni, divisi tra week end iniziale e conclusivo (primo fine settimana di giugno), si uniranno, infatti, tre manche di altura, una da disputarsi su vertici fissi davanti a Rimini e altre due che porteranno invece la flotta dal capoluogo romagnolo ad Ancona e ritorno.

La entry list si dovrebbe comporre di una trentina di equipaggi, con un'elevato livello tecnico, specialmente tra gli scafi di lunghezza prossima ai quaranta piedi: della partita saranno infatti, tra gli atri, due Cookson 12, due Millenium 40, un Farr 40 e un Sydney 40.


© Riproduzione riservata