domenica 21 aprile 2024
  aggiornamenti

Cassiopea invade il Conero

Invasione di meduse cassiopea nel mare del Conero, ma queste meduse non sono pericolose

Ancona – Il mare antistante il parco regionale del Conero è stato invaso da meduse Cotylorhiza tuberculatav , una specie conosciuta come Cassiopea. La Cassiopea è una specie molto comune nei nostri mari e soprattutto in Adriatico durante il periodo primavera estate.

I grandi banchi di questi animali sono stati avvistati da prima nei mari antistanti Pesaro, poi, più a sud, davanti a Civitanova Marche e ora, probabilmente un gioco di correnti, le ha portate davanti al Conero.

Questo tipo di meduse non è pericoloso per l’uomo, il loro potere urticante è così basso da essere avvertito solo dai bambini e in modo comunque non doloroso. E’ invece importante la loro funzione ecologica. Queste meduse costituiscono riparo per molte specie di pesci nei primi giorni di vita, permettendogli di crescere e superare le fasi più pericolose perché piccoli e lenti, i pesci nei primi giorni dopo la schiusa delle uova sono particolarmente vulnerabili ai predatori.

© Riproduzione riservata

NSS Charter NSS Charter NSS Charter
ADVERTISEMENT
Aladar Aladar Aladar
ADVERTISEMENT
Mediter Mediter Mediter
ADVERTISEMENT
MarineCork MarineCork MarineCork
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

ARGOMENTI