SVN logo

Il cantiere statunitense Tartan entra nel settore catamarani

Famoso per i suoi monoscafi di qualità, la Tartan ha deciso di costruire anche dei cat a vela e motore

Abbonamenti SVN
ADV
Fairport Harbor (USA) – Il cantiere dell’Ohio, Tartan Yachts, ha annunciato di aver stretto un accordo con lo studio di design Morrelli & Melvin Design and Engineering, specializzato nella progettazione di catamarani (lo studio Morelli è anche dietro l’idea degli AC72 di Coppa America) per poter produrre una nuova gamma di catamarani.

I nuovi modelli, dei quali al momento esiste solo il progetto di un 44 piedi declinato in due versioni, saranno prodotti nel Connecticut in America da strutture che già lavorano con lo studio Morelli.

Il nuovo Tartan SC44 cat sarà in una versione ibrida, un grosso motorsailer, ovvero una versione motore supportata da un piano velico contenuto, e da una versione più tradizionale, un cat puro da crociera.

L’imbarcazione avrà versioni a 3 e a 4 cabine

La decisione della Tartan di entrare nel mondo dei catamarani conferma come questo tipo di barche stia vivendo un momento di grande successo.

Anche in Europa ci sono cantieri che hanno aperto la loro via ai multiscafi come Bavaria che ha acquistato la Nautitech e Comar che ha in produzione un catamarano di 37 piedi.

Tartan 44 cat

L.f.t. 13.411 m
Baglio 6,00 m
Pescaggio, 1,00 m
Dislocamento 10.000 kg
Randa 64,5 mq
Genoa 101 mq
Fiocco 54 mq