SVN logo

Alinghi SUI100 parte per Valencia

Il secondo scafo di Alinghi ha lasciato la Svizzera ed ha cominciato il proprio viaggio verso la città spagnola, dove sarà chiamato a difendere la storica brocca

Torqeedo
ADV
Ginevra - Alinghi SUI100 è pronta. Dopo oltre 20.000 ore di lavoro, il secondo scafo del team velico svizzero è pronto per raggiungere Valencia. L’imbarcazione, 25 metri realizzati in fibra di carbonio, è partita ieri dalla Svizzera, e dovrebbe raggiungere a bordo di un camion, il capoluogo spagnolo all’inizio della prossima settimana, dopo 1.250 km di viaggio.

Ernesto Bertarelli, presidente del sindacato svizzero, si è detto fiducioso per i risultati che potrà portare questa nuova barca: “SUI100 è il risultato finale di un lungo lavoro di tante persone diverse: dai progettisti, ai carpentieri navali del cantiere De’cison e ovviamente, del sailing team. Sono davvero orgoglioso di vedere il nostro secondo scafo pronto per la Coppa America. Oggi, senza dubbio, si è fatto un altro passo avanti nella battaglia per vincere nuovamente la competizione”.


© Riproduzione riservata