SVN logo

Una coppa per 4 team

Al momento solo 4 Yacht Club hanno versato la quota di partecipazione alla Coppa America del 2013

Abbonamenti SVN
ADV
I costi della Coppa, con l’introduzione degli AC 72, sono lievitati, e la crisi che ha colpito molti paesi non ha aiutato.
Fatto sta che al momento ad essere iscritti alla Coppa vera e propria, ovvero le sfide della Louis Vuitton Cup per la selezione dello sfidante e le regate finali contro il defender, sono solo ETNZL, Luna Rossa, Oracle e Artemis.
Quattro team non sono gran che e questa penuria di partecipanti pone diversi problemi, primo tra tutti quello degli sponsor. Le grandi aziende che sponsorizzano le barche di Coppa America cercano una visibilità globale che è garantita dalla partecipazione di barche provenienti da molti paese. Ad oggi i paesi coinvolti sono solo 4, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Italia e Svezia, forse un po’ pochini per garantire una visibilità che giustifichi grandi investimenti.
Il numero di regate: l’altro problema è che quattro team con lo schema di regate discusso sino ad ora, si giocherebbero la coppa in pochi incontri. Per allungare il brodo, i quattro sindacati stanno discutendo un nuovo calendario di regate. Si parla di correre tre regate per ogni punto in classifica, questo, da una parte, renderebbe la competizione più avvincente e sportiva e dall’altra garantirebbe una durata maggiore dell’evento.