SVN logo

Nuovo Delphia 29

Saranno due i modelli nuovi che saranno presentati al Boot di Dusseldorf a gennaio dal cantiere polacco, il 34 e questo 29

Abbonamenti SVN
ADV
Varsavia - Grande fermento in casa Delphia, in alcuni mercati europei la ripresa comincia a farsi sentire e Delphia vuole approfittarne il più possibile, ecco allora che al Boot di Dusseldorf in Germania, a gennaio presenterà due nuovi modelli, il 34 del quale abbiamo parlato a inizio settimana e questo 29.

La barca nasce sullo scafo del Delphia 28 e ne ripropone le caratteristiche principali: carena tradizionale senza grandi superfici piatte, timone appeso fuori scafo, bompresso. Anche le dimensioni sono le stesse ad eccezione del dislocamento, questo nuovo modello è circa 200 chili più pesante del precedente. La zavorra mantiene le stesse proporzioni.

La tuga è completamente nuova. Nuovi i volumi, nuove le proporzioni e l’intero disegno. Ora il 29 è più una barca da crociera veloce, la sua tuga più alta gli da maggiori spazi all’interno permettendogli di ospitare il suo equipaggio per diversi giorni in piena comodità.

La poppa è aperta e il pozzetto particolarmente grande. All’interno la barca ha tre cabine, due a poppa e una a prua, a completare i volumi interni, un bagno e una cucina.

La costruzione è tradizionale come è nella filosofia del cantiere polacco.

L.f.t. 9,15
Baglio 2,95
Pescaggio 1,82
Dislocamento 3.450 kg
Zavorra 950 Kg
Motore 30 hp
Albero 11,50 mt
Superficie velica 36 mq

© Riproduzione riservata