SVN logo

D-Zero, la nuova deriva di Devoti Sailing presentata a Londra

Al RYA Suzuki Dinghy Show 2014 tenutosi l’1 e il 2 marzo a Londra, la Devoti Sailing ha presentato il nuovo D-Zero

Abbonamenti SVN
ADV
Londra (GB) - Al RYA Suzuki Dinghy Show 2014 tenutosi l’1 e il 2 marzo a Londra è stata presentata D-Zero, la deriva disegnata da Dan Holman sulla base del Punk (deriva molto simile), disegno di grande successo dello stesso Holman.

Dan ha realizzato il prototipo della barca con la quale ha corso e vinto diverse regate, ma solo ora che ha trovato un accordo con la Devoti Sailing, il disegno è andato in produzione diventando il D-Zero.

La Devoti Sailing e Dan Holman prima di cominciare la produzione hanno testato la deriva nell’Accademia dei dinghy a Valencia e, sulla base dei dati raccolti, hanno perfezionato il disegno.

D-Zero è una deriva per una persona, ha l'albero in carbonio in due pezzi e una vela da 8,1 mq con boma in carbonio. Lo scafo è lungo 4,2 metri e largo 1,42 metri

Il costo della barca completa di vela è di circa 7.000 euro

D-Zero