SVN logo

Discovery 58, girare il mondo con English style

Il cantiere inglese Discovery ha annunciato il suo ultimo modello, un monoscafo da 58 piedi long cruiser

Abbonamenti SVN
ADV
Southampton (UK) - Il cantiere inglese Discovery yachts, ha annunciato di aver iniziato il lavoro per un nuovo progetto, il Discovery 58, un altro blu ocean per girare il mondo secondo la concezione inglese, “relax and confort” ovvero, con poca fatica e molta comodità.

La barca, disegnata come gli altri modelli del cantiere da Ron Holland è costruita con alti standard qualitativi. Lo scafo è in sandwich in opera morta e stratificato con il sistema dell’infusione sottovuoto con resine viniliche. La coperta è stratificata a mano ed è sempre in sandwich.

Le strutture sono rinforzate in carbonio. Il livello tecnologico della costruzione non è particolarmente avanzato, ma tutto è fatto con estrema cura e l’impressione (non abbiamo mai provato una barca di questo cantiere) è che la qualità del prodotto sia buona.

Gli interni possono essere a 3 o 4 cabine e il cantiere offre un alto livello di personalizzazione.

La barca è pensata per lunghe navigazioni, quindi il pozzetto è molto ben protetto e le due postazioni del timoniere sono complete di tutti gli strumenti.

Il cantiere nasce per volere di John e Caroline Charnley nel 1998, due navigatori inglesi che si erano fatti disegnare un 55 piedi da Ron Holland con il quale avevano navigato per diversi anni in giro per il mondo. Ad oggi l’azienda da lavoro a 100 persone che producono circa 10 barche l’anno. Ogni barca viene adattata alle esigenze del cliente.

I modelli del cantiere sono 4: 3 monoscafi da 55 a 67 piedi e un catamarano di 50 piedi.

www.discoveryyachts.com